Calciatori e gioco d’azzardo: quando il gioco prosegue anche fuori dal campo

0
3185

Sapevi che molti calciatori non sono appassionati soltanto del rettangolo verde ma anche del gioco d’azzardo? Si tratta di qualcosa che non è sicuramente un mistero, ma che forse non è a conoscenza di tutti. Quello del gioco è un hobby molto apprezzato da tantissimi giocatori a livello mondiale: si parla di una passione che va dai siti per giocare a poker, ai siti per giocare al Burraco in maniera abbastanza trasversale.

Difatti, è possibile che qualche volta abbiamo partecipato ad un torneo di poker online o di un altro gioco di questo tipo e dietro ad un nickname assolutamente anonimo e che non diceva nulla, poteva esserci qualche giocatore famoso, magari il nostro idolo. Ma vediamo quali sono i giocatori che hanno avuto o hanno ancora la passione per il gioco.  

Buffon

Senza dubbio uno di quelli che ha avuto un rapporto abbastanza viscerale col gioco online è Gianluigi Buffon. L’ex portierone della Juventus oltre ad affermarsi a livello mondiale come probabilmente l’estremo difensore migliore della storia di questo sport, ha anche rivelato più volte di amare il poker in maniera molto rilevante. Ha partecipato in passato anche a diversi tornei dal vivo. È anche stato sponsor ufficiale di alcuni siti di poker. 

Nainggolan

Altro giocatore che ha una passione molto intensa per il gioco è il centrocampista del Cagliari Radja Nainggolan. Quest’ultimo, stando a diverse notizie che trapelarono in rete, si rese protagonista anche di una super perdita al casino di Lugano. Ciò comunque non l’ha frenato e rimane un grande appassionato di gioco e casino.

Vidal

Anche il centrocampista cileno dell’Inter Arturo Vidal è molto attratto dal gioco d’azzardo, recandosi in casino e altri luoghi dove praticarlo.

Sturridge

Diverse voci erano trapelate negli scorsi anni anche per quanto riguarda l’esterno inglese, il quale sarebbe anch’esso molto appassionato di scommesse.

Vieri

Anche il nostro Bobo nazionale era solito frequentare i casino. Si ricordano le sue numerose presenze al casino di Venezia (prima di un diverbio acceso con la direzione perché non rispettava il dress code adeguato). 

Ronaldo

Anche un ex compagno di Vieri, ai tempi dell’Inter, Ronaldo è notoriamente appassionato di poker. Ha partecipato a diversi tornei, anche abbastanza importanti: tra questi, ricordiamo il prestigioso torneo PCA (in quell’occasione vinse 42 mila dollari). 

Il caso della Nazionale Inglese

Fece anche grande scalpore la rivelazione di Kieron Dyer, ex calciatore inglese, il quale rivelò come in Nazionale, nel 2008, fossero tanti i giocatori che si divertivano al casino, ma soprattutto che avevano accumulato anche debiti ingenti. In alcuni casi si parla persino di cifre che si aggiravano attorno ai 100 mila euro.  D’altronde, sfruttando anche stipendi milionari, i giocatori erano soliti scommettere cifre molto elevate. E spesso scommettevano tra di loro

Insomma, come avrete potuto vedere, il rapporto tra calciatori e gioco d’azzardo è da sempre stato molto acceso e rilevante. Ma loro possono anche permettersi qualche sgarro, anche di perdere cifre importanti visti gli stipendi da capogiro che molti di loro percepiscono.

 

Articolo precedenteVizi e capricci dei campioni di calcio fuori dal campo di gioco
Articolo successivoBrasile-Italia 1994: maledetti rigori